giovedì 17 aprile 2008

Papa Imperat


SONO UGUALI!!!!

19 commenti:

Pantera ha detto...

ratzinger non sorride... ghigna.
quando nel 2005 (se non sbaglio) sono stata a koln (colonia) c'era la giornata mondiale dei giovani c'era una gigantografia di codesto papa... e aveva un ghigno stratosferico. ha proprio l'aria malvagia.

sinistro ha detto...

Ma ...è lui è L'Imperatore di Star wars!!

ivo ha detto...

eheh
sono proprio uguali...pantera...sei sata a colonia???
ma sai che anche io ci sono andato???
mi divertii tantissimo...ma lui non lo sopporto...io sul pc vecchio ho una sua animazione che si trasforma nel lord dei sith...ovvero le 2 immagini che tu hai messo si trasformano una nell'altra...

Pantera ha detto...

si l'avevo capito che era tipo uno starwarsiano (anche se non l'ho mai visto)... però ha l'aria malvagia. forse è lui il papa nero di cui parlava nostradamus...

Pantera ha detto...

si ci sono stata 2 anni fa ma non per motivi religiosi (fortunatamente)... te?

sinistro ha detto...

Io mai ci andai e mai ci andrò, a te la risposta ivo, comq. sapevate che i gesuiti vengono soprannominati i "papa nero" perche sempre in schiera d'opposizione ? sono tra i più cervellotici e conservatori.

Pantera ha detto...

no, non lo sapevo. pensavo fossero i fracescani i più conservatori.

sinistro ha detto...

Ma se hai francescani manca poco per essere buttati fuori dall'ordine!! sono una spina nel fianco e lo sono sempre stati.

ivo ha detto...

con la consulenza di andrea ti correggo...non sono i gesuiti a essere soprannominati "papa nero", ma i capi dei gesuiti...
io andai alla gmg...ero uno scout all'epoca...e ci sono andato pieno di dubbi...in cerca di una fede perduta e mai più ritrovata...ma parlare di cosa credo a cosa non credo è troppo lungo...ho una spiritualità molto contorta e particolare...a tratti può sembrare che sia un panteista...

Pantera ha detto...

umh... non pensavo.
voi che religione professate (se la professate)?

sinistro ha detto...

la mia

Pantera ha detto...

ossia?

Dumuro ha detto...

See Please Here

matteo ha detto...

ah e così ivo è cattolico...bravo bravo...sacrifichi i bambini?

sinistro ha detto...

Ossia..mm beh è più o meno un misto fra tutte quelle esistenti, prendo un pò da una e un pò da un'altra, un mio credo fondamentale è l'uguaglianza indiscriminata per tutto e tutti, ogni cosa nella sua complessità, in ogni suo singolo aspetto, ne riprende altre già esistenti, per me le religioni professano tutte le stesse cose solo che lo dicono in modi diversi, in più sono permeate da usi e costumi a volte utili a volte dannosi, io preferisco conoscerle tutte obiettivamente per riuscire a scartare l'inutile e lasciare l'utile, in più lo studio delle religioni da un'utile squarcio su quello che è il reale pensiero ed agire umano, i testi sacri sono utilissimi ed estremamente interessanti se visti sotto un profilo storico sociale. Quindi si potrebbe dire che io le profesi tutte e non ne professi nessuna a te la considerazione.

Pantera ha detto...

è interessante... secondo me le religioni sono lo specchio dei popoli che le creano. ecco perchè secondo me, oltre ad altri motivi, c'è stata la frattura con gli ortodossi e poi con i protestanti...
io invece ero cattolica praticante, ma da quando avevo 13 anni ho smesso di credere prima nel cattolicesimo, poi da un paio d'anni nell'esistenza di divinità ed entità soprannaturali (compresi spiriti, anime e fantasmi). nonostante mi piaccia molto la storia e la ritualità delle varie religioni (sia le orientali che dell'islam ad esempio) ultimamente mi hanno incuriosito i culti pagani e norreni, in particolare quello di Odino. se un domani avrò la certezza dell'esitenza di una divinità credo che la identificherò in Odino, ma ora come ora resta una affascinante dipinto delle attività umane dell'epoca.

sinistro ha detto...

Questa analisi si avvicina molto a quel che penso, sai io sono un'appassionato di miti e leggende, religiosi e non e convengo con te sui nordici, sono molto affascinanti e le storie alquanto intriganti anche se molto simili ai miti Greci, il mio Ásgarðr preferito è sempre stato Loky, forse quello che più si avvicinava all'uomo

Pantera ha detto...

non lo conosco bene, ma mi documenterò al riguardo. anche a me affascinano molto i miti e le leggende, si capisce quali fossero i valori del popolo a cui appartengono ma anche i loro modelli, le loro aspirazioni e tanto altro.

sinistro ha detto...

Vero concordo appieno.

Mel

Vita Eterna

.mid">