martedì 6 maggio 2008

Clima da sottile Inquietudine


Qualche giorno fà gli scienziati americani hanno affermato la volonta di poter cambiare il clima tramite sconvolgimenti climatici ad opera di azioni umane mirate, i cinesi vogliono far piovere una settimana prima delle olimpiadi in modo d'aver sole per tutta la loro durata.

Sorge spontaneo chiedersi se l'uomo sappia a cosa va in contro, sappiamo naturalmente che il nostro mondo è destinato a finire tra circa 5000 anni quando il sole esplodera divenendo una gigante rossa e, in pratica, bruciandoci vivi. Alcuni tendono a credere che la nostra fine sia più vicina, datandola 2012, quel che è certo è che gli sconvolgimenti climatici creati dall'uomo hanno portato il pianeta sull'orlo del collasso. In ogni dove abbiamo i chiari sintomi di un riascaldamento globale dovuto al cedere Atmosferico o meglio al suo modificarsi, credo sappiate infatti che la nostra atmosfera è formata per la maggiore da O2 (prodotto della fotosintesi) e che l'ozzono corrisponde alla molecola O3 (Gas nocivo classificato come un energico ossidante in grado di demolire sia materiali organici che inorganici).
L’ozono è presente per più del 90% nella stratosfera (la fascia dell’atmosfera che va dai 10 ai 50 Km di altezza) dove viene prodotto dall’ossigeno molecolare per azione dei raggi ultravioletti solari. In stratosfera costituisce una fascia protettiva nei confronti delle radiazioni UV generate dal sole.
Grazie all'emisione all'interno dell'atmosfera di un numero sempre maggiore di Gas di scarico si è arrivati ad una sovrapproduzione di O3, sapete, credo, che i principali gas presenti nell' atmosfera sono anidride solforosa (SO2) e anidride solforica (SO3).
Nell' atmosfera è presente poca anidride solforica in quanto tende a combinarsi con il vapore acqueo con conseguente produzione di acido solforico (H2 SO4).
Le emissioni nocive sono da attribuire principalmente a processi di combustione industriale che rilasciano nell'atmosfera una quantità spropositata di anidride carbonica, questa reaggendo con le molecole d'ossigeno a contatto con i raggi ultravioletti tende a scindersi ed a riunirsi in O3.

Il sempre maggiore strato di Ozzono comporta il classico effetto sèrra, è, di buon grado, ciò che accade su Venere ove la bariera d'ozzono riflette i raggi ultrevioletti come il telo di plastica di una sèrra, ciò produce l'innalzamento della temperatura sul pianeta.
In più nelle centrali termiche e negli impianti di riscaldamento domestico, gli effetti dell' inalazione di anidride solforosa da parte dell' uomo interessano le mucose delle prime vie respiratorie; nei casi più gravi si assiste all'istruzione bronchiale, bronchiti croniche ed enfisemi.

Queste nozioni sono conosciute da chi di dovere da ormai molti anni ma, aime, il forte guadagno provocato dagli interessi sottostanti la costruzione in massa di queste centrali fa si che non si arrivi mai ad una soluzione accettabile, anche le nuove generazioni, che in teoria dovrebbero combattere questa mentalità, vengono assogettate dai vecchi sistemi, troppo avide per migliorare.

Il fatto che ora i Governi di due dei principali paesi mondiali diano il loro ok a sconvolgimenti volontari cosi Rischiosi e di così forte impatto fà pensare. Una volta cose del genere si potevano leggere solo su libri di fantascienza a basso costo, oggi sono cose tangibili, possibili, Reali.

Io sono di norma un progressista ma questo avanzare frenetico è molto pericoloso, soprattutto se guidarto da interessi economici a scapito collettivo, Non ho consigli, tanto non verrebbero ascoltati, solo temo vedendo dove l'uomo va a spingersi per i propri interessi, noi siamo una generazione che per quanto giovane è già vecchia e chi verrà dopo di noi non ha la volontà di cambiare le cose semplicemente perche non gli è stata data la possibilità di avere una volontà propria, temo sempre di più che la fantascenza da 1984 possa divenire storia, qualche avvisaglia già c'è ed è visibile. Concludo dicendo Prudenza e consigliandovi di stare all'erta, molto spesso i cambiamenti radicali si nascondono nelle calme, lente azioni del divenire quaotidiano. Non fatevi controllare dalla politica e dall'ìnformazione.

State attenti.

14 commenti:

luigi ha detto...

Questa cosa degli sconvolgimenti mirati è inquietante, ma allo stesso tempo affascinante. A me però sembra più una cosa da fantascienza: è davvero possibile che avvenga?
Wow. Vi giuro che mi affascina la cosa. In modo perverso, ma mi affascina

ivo ha detto...

cercate su google "scie chimiche"...io non so se crederci o meno...ma se fosse vero sarebbe alquanto inquietante!!!
leggete e ci rivediamo qui per discuterne...sempre che vogliate leggere e/o parlarne...
a presto

ivo ha detto...

ah...dimenticavo di precisarvi che il principale gas serra e il vapor d'acqua...
ma potrei parlare dell'effetto serra per lungo tempo...quindi non vado oltre
ciao ciao

Anonimo ha detto...

E sapete ciò SOLO ora???
Livio io mi preoccupo della disinformazione della gente.
Se dico H.A.A.R.P sapete di cosa si parla?? e se dico "scie chimiche"?
e se dico "semina della pioggia"?
Ioduro d'argento?
Ragazzi vi consiglio un caloroso approfondimento su internet,affinche possiate diventare ancora più tristi e depressi sapendo che tra poco tempo la festicciola è finita.

Francescooh (non sono pessimista)

Anonimo ha detto...

Causa l'uomo e la sua capacità innata di vedere in che modo può ammazzarsi nel modod più catastrofico possibile.

Francescooh

Anonimo ha detto...

E comunque il buco dell'ozono si stà chiudendo.

Francescooh

Pantera ha detto...

non so se l'ultima frase di francescooh sia vera o una stronzata, ma comunque da che so io ci sono sempre stati mutamenti climatici nel corso dei millenni, questo non sarebbe nè il primo nè l'ultimo.

ivo ha detto...


ci sono sempre stati ma non in modo così repetino e violento...la ciclicità è il normale corso delle cose in natura...ma noi stiamo dando una accelerata impressionante a questa ciclicità...col rischio di perdere per sempre interi ecosistemi...tu hai ragione a dire che ci sono sempre stati...ma per avere lo stesso cambiamento che noi abbiamo avuto nell'ultimo secolo, senza intervento dell'uomo ci sarebbe voluto almeno 1 millennio...(dovrei ricontrollare i materiali dei seminari che ho seguito e di quello fatto da me un annetto fa...non ricordo i numeri in questo momento...)o giù di lì...l'hai detto anche tu:"nel corso dei millenni"...non dei secoli...
e cmq non bisogna prendere per oro colato quello che c'è scritto su internet...si leggono tante stronzate...insomma...ora state leggendo me...chiunque può scrivere tutto e il contrario di tutto...bisogna fare molta attenzione
cmq francescooh ha ragione...c'è molta disinformazione...

matteo ha detto...

io penso che ci troviamo sull'orlo di una catastrofe. ma davvero grande e generata dalla mano dell'uomo. io penso che sia verosimile pensare che entro la fine di questo secolo accadrà qualcosa e l'umanità ne uscità molto danneggiata, penso che la maggior parte morirà. e mi toccherà assistere e verosimilmente morire

Pantera ha detto...

se è alla fine di questo secolo caro matteo, credo che avrai vissuto all'incirca 110 anni quindi ti potresti anche dire soddisfatto.
l'uomo sta esagerando e ha esagerato, purtroppo tutti si rifiutano di ammetterlo e di fare qualcosa nel loro piccolo. e quindi ci stiamo iniziando a scavare a fossa, o comunque a scavarla per i nostri figli e nipoti.

Anonimo ha detto...

HA AH AAH VOI MI FATE RIDERE!
(Laudisi)
Francescooh (ivo io frequento siti che non dicono cazzate,fidati)

sinistro ha detto...

Il vero senso del post è stato colto solo da luigi, di cui apprezzo l'intervento, Francescooh ne abbiamo discusso molte volte e sono abbastanza informato solo che non erano gli sconvolgimenti climatici l'argomento centrale, ma il fatto che l'uomo sia arrivato a comandarli di potenza, Per quel che mi riguarda i mutamenti climatici Pantera è vero sono ciclici e ci sono da sempre ma, come dice Ivo, mai con tale intensità o frequenza ma ripeto il punto centrale erano i governi e l'avanzamento scentifico, forse ho scritto male e se cosi me ne scuso non pretendo di essere un'esperto del clima e potrei anche aver detto qualche cazzata, se cosi correggetemi. Non ho molto tempo questi giorni, quindi scriverò poco, almeno qui.(chi capisce capisce).

sinistro ha detto...

ah.. che porti Pirandello France ?

ivo ha detto...

il commento non era rivolto a te francescooh...ma era generale...mi fido...anche perchè leggendo di tanto in tanto il tuo blog mi sembri un ragazzo intelligente (ho scritto che mi sembri e non che sei per il solo fatto che sei amico di matteo...non per tuo demerito...eheh)
se te la sei presa ti chiedo scusa...non era nelle mie intenzioni offenderti...

Mel

Vita Eterna

.mid">