lunedì 29 settembre 2008

Noach ovvero La distruzione completa



Il fluire del tempo, inarrestabile, financo commovente, trascina via tutti i fatti della vita precipitandoli nella tenebra assoluta, le banalità come le gesta eroiche degne di memoria.
[...]


Ciononostante, la storia rappresenta un grande baluardo contro lo scorrere del tempo; in un certo modo argina questa piena irresistibile, trattiene in una morsa salda tutto quel che riesce ad afferrare e fluttua in superficie, impedendo che svanisca negli abissi dell'oblio.


Io...




-Anna Comnena, L'alessiade-
(P.s certo che ci son venuto e quando tu te ne sei andato mi son preso una maglietta e l'ho fatta autografare da tutti e 8)

2 commenti:

andrea ha detto...

liviooooo macciao lo sai che questo è il primo commento che lascio dalla connessione fiorentina? bah tanto per augurarti buon compleanno, ventenne pure te, nevvero? con il mio trasferimento a fi vedo fumere le possibilità di una partita a tennis a breve... vabbè non si sa mai, a bientot...

sinistro ha detto...

Grazie, mi fa piacere ricevere i tuoi auguri, per la partita non è detto sistemo l'università e mi faccio sentire ok ? è possibile che venga io su a fi appositamente, in tutti i casi un caloroso saluto

Mel

Vita Eterna

.mid">