martedì 25 novembre 2008

La Tigre e il Ghiottone


Le galline sono Pazze!! Psicopatiche!!!



Ora io capisco l'Università, l'impegno... ma minchia Ieri dalle 7 alle 24, Oggi dalle 8.30 alle 21.00, insomma sono Umano!!!

Poi due Maroni oggi da non dire, una conferenza sul rilievo che, volendo, poteva essere interessante ma quasi 10 ore con il consiglio degli anziani di Matrix che parlava con voce mono tono, luce soffusa, caldo asfissiante e poltrone comode a non dire! io le mie due ore di sonno, e forse anche più, me le sò fatte alla grande!!!

Gli altri sono crollati prima di me, in più proprio quando sembrava fosse finita, così dal nulla, esce una, forse l'unica che è riuscita a resistere all'effetto Gas nervino, e si mette a far un discorso suo a cui quei 5 o 6 fossili si sono uniti, per altre Ore!!

No nononononono e no io cosi non ci sto, non mi rifregano e poi per tutto il giorno non sono riuscito a smettere di pensare alla sigla di Cocco Bill, anche ora ce l'ho ancora in testa!

Insomma se non si capisce sono sull'orlo di un esaurimento o forse sono gia esaurito e non me ne sono accorto.

Cocco cocco cocco bill

Cocco cocco cocco bill

Cocco cocco coccoooo biiiilllll...

8 commenti:

fungo ha detto...

libio, ma l'hai scritto tu il post su l'intervistatore invisibile o l'hai copincollato? è figo.

venerdi ad aprilia ci sono i quintorigo.

sinistro ha detto...

Sapevo dei quinto rigo, il post precedente l'ho trascritto perche mi piacque, da dove però nn te lo dico ahahahah

Francescooh da roma ha detto...

Livio,nel libro di Bukowski che stò leggendo ossia "hollywood hollywood!"
un certo Francois,un regista francese,nel mentre di una sorta di impazzimento si trasferisce in un quartiere povero allevando polli,soggetti a sequestri continui.
Francois,pazzo,rincorre membri di gang per la strada urlado "ridatemi i miei polli!".
Li cita anche nella sua segreteria telefonica.
Bé,io amo Bukowski.
E non è una storia inventata,è successo davvero nella sua vita.
Ciao.

sinistro ha detto...

da ultimo sto leggendo tutti i libri di bukovski che riesco a trovare, i prossimi che leggerò saranno appunto Pulp e Hollywood hollywood.

sinistro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
luigi ha detto...

Il titolo del post è un omaggio a "La tigre e il dragone"? Se si, sappi che adoro quel film; se no, sappilo lo stesso

Guimi ha detto...

Coraggio, forza e coraggio xD

sinistro ha detto...

Si era in omaggio al film, è che con mio fratello stavamo immagginando uno scontro tra Wolverin e Saibertooth ossia il Ghottone e la tigre(anche se in questo caso è la tigre dai denti a sciabola) cosi abbiamo fatto il paragone con il film e mi sembrava divertente metterlo come titolo.

Mel

Vita Eterna

.mid">