venerdì 26 dicembre 2008

lunedì 22 dicembre 2008

Corse clandestine al Policlinico




Oggi visita al Policlinico di tor Vergata, gran belle infermiere, gran belle dottoresse, quasi quasi mi rompevo qualcosa per farmi visitare.

Mentre aspettavo mi son messo a vagare per la struttura, è enorme e molto ben organizzata ma questo non mi ha impedito di perdermi e di far un giro del cavolo per tornare in sala d'attesa, nel mentre però mi è sfrecciata di fianco lungo un corridoio una mini auto, tipo quelle del golf avete presente ? ma tipo decappotabile, insomma mi sfreccia davanti lungo questo corridoio immenso ed io penso ma visto mai di sera che belle corse clandestine si potrebbero organizzare in questi corridoi cosi lunghi e larghi, nun sarebbe mica male sapete.

Mentre tornavo ho anche notato una lunga scia di gocce di sangue sul pavimento del corridoio e questo era alquanto inquietante... le ho seguite per un pò poi visto che si faceva tardi ho dovuto desistere ma mi sarebbe piaciuto vedere dove arrivavano.

venerdì 19 dicembre 2008

Coniglietti in Analisi



AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA................... Adoro il prof. di Analisi!! ora vi ripropongo qui la lezione di oggi.




-Se io ho una coppia di conigli quante coppie di conigli verranno prodotteda quella stessa coppia in 1 anno, in n mesi, se ogni mese ogni coppia da alla luce 1 coppia di conigli ma diventa riproduttiva solo al 2 mese ?-




Ora vi lascio l'enigma e spero che fra voi ci sia qualcuno abbastanza bravo da risolverlo, naturalmente si tratta di una successione numerica, ed è anche una delle più conosciute quindi anche se non siete capaci a risolverla matematicamente potreste conoscere la soluzione per cultura generale.




A voi

giovedì 18 dicembre 2008

Van de bit urgh on the trua




Andando per la strada incontri molte persone, andando continui ad andare, canti canzoni tue ed immagini azioni da film, salti spettacolari ed azioni eroiche poi ti accorgi di star imitando la statua della libertà al centro di un incrocio e che una fila di auto sta per investirti ma cosa importa ? sorridi e corri verso la tua metà canticchiando sogni andati e forse qualche illusione ancora da venire.

Le ragazze camminano per la strada, fisico da urlo poi le guardi in viso... fisico da urlo. Qualcuna ti nota e sostiene il tuo sguardo, cerca altro e non si sofferma, altre hanno una breve occhiata quasi colpevole altre ancora hanno altri da guardare e tu stai lì e canticchi poi ti giri e vai, forse arriverai ma questo non te ne frega.

Le lezioni passano tra uno sbadiglo ed un flash poi Mensa! super gruppo, lotta di mandarini, risate, chiacchiere, casino ed intrugli vari si fanno le tre, allora vai in metro ti sopprimi in quel caos di corpi cercando di capitare vicino alle straniere e non sotto l'ascella dell'uomo barbuto. Termini ci fa nascere e tutti siamo più cattivi, sgambetti botte ed urti manco fossimo in una gara ad ostacoli, ahahah un pò di musica un pò di sonno poi ...la casa!Ah!

edecco a voi la filastrocca della giornta:


Sin-sin-si-sin-cos

Sin-sin-si-sin-cos

Cos-cos-co-cos-cos

Cos-cos-si-sin-cos


Confronto-via recanati

foto palazzo a Y

due edifici lineari

traversa di via fabriano

torri a 3

palazzo seghettato

Macchina su marcia-piede

chiesa

via corridona comune delle marche

via fiuminata

ed. sbifido

parco

viasemigallia

parco incolto traversa

v.muccia

v.chiaravalle

v.san benedetto del tronto

ritorno a v. senigallia

u.n.r.r.a casas

pallino O

v. recanati

v. montegiorgio

p,zza emma la gattara

Usirolo

Zona industriale(scuola elementare Ghandi)

v.cagli

v.correvia

v.corinaldo eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee stop.

domenica 14 dicembre 2008

La freccia azzurra


Avete mai visto il Cartone -la freccia azzurra- ? io lo adoro, era tra i miei cartoni preferiti da bambino, oggi l'ho messo a mia sorella e sono rimasto a vederlo insieme a lei è incredibile ma ancora riesce a commuovermi, purtroppo non fanno più cartoni di quel livello oggi.

venerdì 12 dicembre 2008

Sono Stanco






Sono stanco, influenzato, incaz... e molto altro. Insomma sto uno schifo, Per favore fatemi sapere giorno, luogo ed ora del Blograduno perche ho altre cose da organizzare, grazie, Un saluto.

martedì 9 dicembre 2008

No 22 Dic.






Mi dispiace sò che sono stato tra i primi a proporre il 22 ma è sorto per me un Problema che non posso rimandare, mia madre deve fare una visita moolto importante e molto seria il 22, purtroppo è una visita debilitante quindi sarò io a riportarla a casa dopo tra l'altro non sò neanche quanto possa durare la visita.


Mi dispiace

mercoledì 3 dicembre 2008

Una donna bella mi ha detto No, non posso amare l'uomo che quando canta, canta con gli occhi socchiusi...




...E come fanno gli illusi aspetta la donna che lo troverà, e come fanno gli amanti traditi da solo si addormenterà...




lunedì 1 dicembre 2008

Sono vele senza Vento che non sanno dove andare



La notte invernale è bellissima. Tu sei lì in piedi e sopra di te l'infinito ti osserva con i suoi occhi splendenti, l'aria fredda ti accarezza il viso e ti ricorda che tu non sei come le stelle, non puoi splendere nel cielo infinito ed osservare il mondo.

Il viaggio in treno è lungo e solitario ma l'alba è magnifica, la sua calda luce color rosso ed oro illunina la terra ed il mare, i campi come mari risplendono dei riflessi del sole ed anche la casa più squallida acquista la sua bellezza, il suo significato.

Nessuno è mai con me durante il viaggio, ci sono sempre compagni diversi, persone nuove, nessuno si guarda, nessuno si saluta, ci sediamo ed ognuno guarda fuori dalla finestra, tutti osservano l'anima del sole sulla terra.

Gli uccelli sono curiosi, si raggruppano in coppie sui fili della corrente e ci osservano, sono curiosi perche non capiscono, non capiscono il nostro stupore, per loro è normale salutare il sole amico che con le sue carezze li culla ogni mattina.

Io osservo tutto e mi chiedo, sempre, ma perche l'uomo si preoccupa dell'uomo ? perche non impara a vivere ? cos'è vivere ? forse è un'avventura, un sogno o forse.. si forse siamo noi.
A volte vorrei stare immobile, essere una statua e guardare il cielo, l'aurora con il suo rosso, con il suo oro, aspettare, contemplare finche la mia pietra non si sia sgretolata e i miei ricordi dimenticati ed allora unirmi alla terra felice di averla osservata e di averla ricordata cosi come dovrebbe essere.

Sotto un'arcobaleno in un cielo in tempesta si capisce la bellezza del mondo.

Mel

Vita Eterna

.mid">