martedì 14 luglio 2009

Immortal ad Vitam




Immortalità Immortalità Immortalità


è un punto fisso nella mente dell'uomo, come ottenerla ? grandi opere ? clonazione ?

i modi ci sono, le possibilità anche. C'era un libro.. La Soceta degli Immortali che ipotizzava un'esperimento nel quale tot scenziati venivano clonati, da specificare che il DNA veniva iniettato all'interno di donne che erano in attesa dell'operazione per la fecondità assistita quindi i banbini che poi sarebbero nati non eranoaltro che i futuri cloni, una volta raggiunta l'età giusta i cloni venivano prelevati dalla loro vita per essere portati in una sala operatoria, qui veniva loro estratto il cervello, il quale naturalmente venuva buttato nel cesso il che è molto indicativo del rispetto della vita umana, sul lettino affianco al clone c'è colui che vuole l'immortalità.

Il cervello di questo signore viene delicatamente estratto per poi essere trapiantato nel corpo del clone, cervello vecchio in corpo nuovo = prolungamento del periodo di vita, sarete d'accordo con me nel dire che l'ipotesi è allettante ma certo prime bisognerebbe riflettere su ciò che facciamo alle persone a cui prendiamo il corpo, sono cloni ma persone.

Nonostnte questo l'idea dei cloni è ricorrente, molti altri libri ne parlano anche film recenti come ad esempio Aeonflux, io non credo comunque che sia un'idea cosi valida o cosi realizzabile, almeno finche non si raggiunge il giusto livello tecnologico e la giusta mancanza di morale o di giudizio, giudicate voi.

Fatto sta che il pensiero è costante sempre e comunque nonostante lo scorrere del tempo anzi soprattutto grazie a quello, oggi il tempo è frenetico e la vita ancora più breve ed il pensiero torna a momenti più calmi e vite più lente.

Immortali ? no, solo.. un pò di vita in più non guasta che dite ?

1 commento:

fungo ha detto...

Livio io sono un tuo clone.
Un giorno il tuo cervello sarà nel mio corpo.
Sappilo.

Mel

Vita Eterna

.mid">