domenica 24 gennaio 2010

C'è la via della mano Sinistra e quella della mano Destra, nel mezzo c'è l'ombra


Citazione :
"Fredda la mano ed il cuore e le ossa,
Freddo anche il sonno è nella fossa:
Mai vi sarà risvegliosul letto di pietra,
Mai prima che muoia il sole e la luna tetra.
Nel vento nero le stelle anch'esse moriranno,
Ed essi qui sull'oro ancora giaceranno,
Finche l'Oscuro signore non alzerà la mano
Sulla terra avvizzita e sul mare inumano."


giovedì 14 gennaio 2010

HOKUSAI






Mi è sempre piaciuto questo artista con le sue stampe cosi vivaci e la totale immobilità del movimento.


Sono arrivati i mobili e la tettoia è quasi finita, c'è insomma di che festeggiare se non che a guardare bene si trovano molte magagne. Insomma uno te lo dice una volta come devi fare.. una seconda.. ma alla terza mi incazzo! Se una cosa va fatta in quel modo la devi fare in quel modo.. comunque apparte ciò sono più tranquillo.


oggi sono stato tutto il giorno a montare mobili, ho la schiena a pezzi ma non c'è nulla di più bello che vedere il proprio lavoro finito, sono queste le cose che mi piacciono.


Dovevo fare l'artigiano o il muratore mi sarei sentito più soddisfatto.


(essendo mobili IKEA, pubblicità occulta, mi sono avanzati circa una ventina di viti che pensavo di mandare giù co un pò latte, che dite è pesante il latte la sera ?)


domenica 10 gennaio 2010

Riflessioni sul concetto sbagliato di Opera



Premessa; Mi sa che il post precedente è stato travisato, non prendete sul serio quello che scrivo, sono frammenti volanti di pensieri inespressi che non riesco mai bene ad esprimere e quindi vanno considerati inutili, ok ? bene


Ora.. poniamoci una domanda, è l'artista a fare l'opera d'arte o è il pubblico ?

A mio modesto parere un'opera è un'opera fatta per servire una funzione, più è congruente con il proprio scopo più significa che quell'opera è fatta bene, che sia essa un'edificio, un quadro, una scultura o altro, se funziona a motivo di esistere se non funziona non dovrebbe esistere.

Un quadro deve comunicare una sensazione o rispondere a determinati prerequisiti imposti dall'artista, deve nascere in conseguenza ad uno scopo, io faccio questo quadro perche voglio esplorare un nuovo tipo di rappresentazione se l'opera finita presenta ciò che io volevo raggiungere o gli si avvicina, l'opera a una sua funzione anche la rappresentazione di opere gia esistenti, il volgare copiare a una funzione, quella di aiutare l'artista nel suo percorso di migioramento e di esplorazione, se io non ho un motivo per fare un'opera non la faccio è evidente.

Lo stesso vale per la scultura, ma allora perche questo non vale per l'architettura ? perche ci insegnano a creare dal disegno invece che dalla funzione ?

A me serve una casa comoda e discreta che abbia una cucina, una salone, due bagni e tre camere da letto, ok cosa faccio ? viene naturale partire con la ripartizione delle camere, la sistemazione degli impianti, e la verifica dell'ingombro totale, una volta stabilito l'ordine, Allora posso vedere quale forma mi esce fuori e rielaborare tale forma secondo un mio criterio di gusto, cosi si unisce alla funzione l'estetica, non posso valorizzare l'estetica a scapito della funzione perche cosi c'è il rischi di dannegiare lo scopo e la comodita d'uso degli abitanti, se una casa è scomoda colui che la abita la modifica e se la modifica il mio lavoro è stato inutile.

Ma se questo è un buon metodo di ragionamento perchè ci insegnano il disegno, ci dicono NO tu devi fare cosi perche cosi si Deve fare, e se io non volessi fare cosi ? beh in questo caso la tua opera è brutta, si ma risponde ai criteri funzionali ma allora perche se non risponde ad un tuo criterio di gusto mi devi bloccare ? il Gusto è soggettivo, la bellezza è soggettiva, l'oggettività l'imita la libera espressione perche limita la possibilità, quando imposta, di esplorare nuove strade,(il tutto riferito all'arte naturalmente).

forse è per questo che i più grandi hanno sempre fatto di testa loro ? forse è per questo che erano quasi tutti arroganti o pazzi o isolati ?

Non lo sò, sò solo che oggi tutti vogliono essere grandi quando la grandezza non c'è e non c'è perche non è l'artista a reputarsi grande ma sono gli altri a reputarlo tale, quindi io non posso progettare un capolavoro, non ne ho la capacità, saranno gli altri ad attribuirmela se lo reputano opportuno.

Il lavoro del costruttore, qualsiasi cosa progetti e di costruire qualcosa che funzioni e non qualcosa di bello, la bellezza viene dopo è il passo successivo.

Quindi è l'autore a dar valore all'opera ? o è il critico che vede in quel l'opera un valore ?

La mia risposta è il Critico, perche all'artista non gliene importa nulla di quello che a fatto se non che gli possa procurare da mangiare.

Non si fanno opere d'arte, si fanno opere l'arte lasciamola ai critici.

sabato 9 gennaio 2010

Ad occhi chiusi; Cosa vuoi dalla vita ?



Beh per cominciare..... un Sacco di Soldi !! ma proprio Tanti soldi perchè oggi è cosi, se non hai i soldi non puoi fare ne aspirare a nulla, se uno aspira a qualcosa, ho sempre pensato che la vita più bella è quella dell'eremita, nessuno che ti rompe sei tu e la tua vita, la gestisci come vuoi senza limitazioni o deviazioni.

Si può sbagliare ma dagli errori si impara e si va avanti e se non si impara significa che doveva andare cosi.

Si una piccola casa sperduta in un qualunque punto isolato della terra, vivendo di agricoltura propria e di baratto, avendo quel poco che serve per sopravvivere, perche noi non serviamo per consumare ma consumiamo per vivere giusto ? almeno cosi si dice

Beh se non mi suicido prima o poi lo farò, abbandono tutto senza più riserve ne ripensamenti, la mia vita è tutta un ripensamento, e me ne vò a morire in pace da qualche parte, a finire di consumare questa vità perchè alla fine le religioni una cosa giusta la dicono, c'è la possibilità di una nuova vita ma è più una roulette (si scrive cosi ? non lo ricordo) puoi rinascere nella prossima generazione o aspettare qualche millennio ma è sicuro che prima o poi si torna, saremo uguali ?

No non saremo più noi saremo altri ma saremo ancora qui, più o meno.

giovedì 7 gennaio 2010

Internet è Tornato!! certo è lento ma quello credo dipenda dalla posizione della rete comq...




Grazie a tutti per gli auguri !!!


Per rispondere ad una domanda ironica di Tiziano, L'immagine del post precedente è stata presa da un libro per bambini.


Per rispondere ad una domanda di matteo l'unica di mia fattura è l'ultima della ragazza, pensa è un ritratto di una mia compagna di corso, l'ho prima elaborato al Cad poi passato in Pdf lavorato su Photoshop e poi passato in Jpg.


Spero di scrivere presto qualcosa di interessante, a presto sentirci, un Saluto


Mel

Vita Eterna

.mid">