giovedì 14 gennaio 2010

HOKUSAI






Mi è sempre piaciuto questo artista con le sue stampe cosi vivaci e la totale immobilità del movimento.


Sono arrivati i mobili e la tettoia è quasi finita, c'è insomma di che festeggiare se non che a guardare bene si trovano molte magagne. Insomma uno te lo dice una volta come devi fare.. una seconda.. ma alla terza mi incazzo! Se una cosa va fatta in quel modo la devi fare in quel modo.. comunque apparte ciò sono più tranquillo.


oggi sono stato tutto il giorno a montare mobili, ho la schiena a pezzi ma non c'è nulla di più bello che vedere il proprio lavoro finito, sono queste le cose che mi piacciono.


Dovevo fare l'artigiano o il muratore mi sarei sentito più soddisfatto.


(essendo mobili IKEA, pubblicità occulta, mi sono avanzati circa una ventina di viti che pensavo di mandare giù co un pò latte, che dite è pesante il latte la sera ?)


9 commenti:

Valeria ha detto...

nessuno può capirti meglio di me! mi dà proprio troppa soddisfazione montare i mobili ikea! cioè, mi diverto proprio! è uno strano hobby, no?

Livio, lascia perdere le viti che ti avanzano. Se proprio hai fame ti consiglio una bella pasta con crema di pistacchi e pancetta... dalla Sicilia con furore! ;)

matteo ha detto...

che figata il latte colle viti!

Luigi ha detto...

Anche a me piacciono molto quelle stampe giapponesi. Sono così diverse dalla pittura cui siamo abituati, eppure mi sembra abbiano una forza espressiva straordinaria. Anche Hiroshige è molto particolare (c'è anche stata una mostra a Roma qualche mese fa)

sinistro ha detto...

Per Valeria:
Purtroppo non mi piacciono i pistacchi ma grazie comunque (mai assaggiata quella con panna, radicchio e salsiccia ?)

Per Luigi:
mi informo e ti faccio sapere

Valeria ha detto...

quella in particolare no, ma ho mangiato strozzapreti zucca e salsiccia (accoppiata stupenda, secondo me). vale lo stesso?

grazie al mio intervento siamo finiti a darci consigli culinari... pazzesco!

Anonimo ha detto...

Valeria scoperta cul'inaria

Guimi ha detto...

Ah, le stampe di Hokusai.... belle!
E Hiroshige -come dice giustamente Luigi- è meritevole dello stesso giudizio! La mostra che c'è stata a Roma è stata una delle più importanti in assoluto!

sinistro ha detto...

allora rimpiango di averla persa, ma purtroppo negli ultimi anni mi è sempre più difficile andare a mostre o altro.

Per valeria:
si vale e l'accoppiata è interessante, la proverò

Per l'anonimo:
Sul mio blog preferisco non avere quel tipo di commenti grazie.

fungo ha detto...

l'Ikea è Dio
Hokusai è l'Ikea


grandioso hokusai!
so venuto su sto blog, cosi per sport.. pensavo fosse fermo e invece ti sei rimesso a scrivere...

leggeremo...

:D

bella

Mel

Vita Eterna

.mid">