mercoledì 23 giugno 2010

visione n3 -wooohsscscsc



Allora .. per voi es olo er voi, hihi, la Visione N3 -non avevo parlato fin'ora della visione n3 perche sinceramente me l'ero dimenticata, sorry-:


Era di ritorno, sul treno delle 19.30 Roma Termini-Velletri, era un Mercolrdi sera, era dopo le 75 ore di veglia sul santo foglio del disegno 2, era Il Ritorno.

Arrivo in stazione distrutto con in corpo ancora le rimanenze di quattro termos di caffè corretto con tre chili di zucchero, alzo lo sguardo sul pannello elettronico .. Velletri 19.30 partenza binario 17.. mi incammino e passo passo, in tutto 2 passi ma sembravano molti di più, arrivo al treno. Salgo sull'ultima vettura, mi siedo in fondo e dopo circa due secondi crollo addormentato....


....


Buio, il treno cammina a passo sostenuto, lo sento, poi un flasch... colori misti .. fasce di colore che sfrizzano davanti ai miei occhi ...è verde.. marrone.. blu.. è un finestrino.

Zoom veloce, sono seduto sul sedile del vagone, vedo la mia parte del vagone, vedo la mia schiena, mi vedo ... ma dove dovrebbe esserci la parte della vettura che da sul corridoio c'è un finestrino e fuori dal finestrino i colori del paesaggio confusi ...indistinti.. ho l'impressione di guardare un vortice.

Improvviso mi vedo girarmi e parlare.. le parole sono -Velletri-

Mi sveglio... sono arrivato a velletri.

2 commenti:

fungo ha detto...

"...in corpo ancora le rimanenze di quattro termos di caffè corretto con tre chili di zucchero..."

e allora grazie al cazzo che c'hai le visioni! :D

sinistro ha detto...

Beh prova te a sta sveglio 75 ore senza Caffè

Mel

Vita Eterna

.mid">