sabato 17 marzo 2012

Saint Patrick's Day


Serata tranquilla, speravo in una birra un po più forte ma la Guinness che danno giù alla cantinaccia di Giulianello è praticamente acqua, ho provato anche una rossa e quella era di qualità media se non che il prezzo è comunque troppo alto secondo me e non vale il servizio, però il locale è pittoresco e la disposizione per l'ascolto quasi buona.

In sintesi siamo arrivati, ci siamo messi seduti e abbiamo aspettato un pochino per ordinare, però un po è stata colpa nostra che ci siamo capiti male, comunque una volta serviti è quasi subito iniziato il concerto della cover degli U2, non mi ricordo il nome del gruppo, in realtà credo di non averlo mai saputo, ma se cercate sul sito della cantinaccia lo trovate. In se sono bravi, la voce c'è quasi ed il basso con la chitarra sono abbastanza competenti, la batteria è partita un po moscia ma si è ripresa con l'andare del concerto, io sono rimasto silenzioso per tutta la serata, a parte qualche breve scambio di battute con Daniele, non so bene perché ma non ero in serata, in realtà speravo di sciogliermi un po con la birra ma la mia sopportazione è troppo alta per le birre che ci hanno servito ed alla fine sarò stato leggermente brillo per circa dieci minuti e poi di nuovo sobrio, non so se dire che la serata è andata bene o non è andata per niente... bah in tutti i casi non conoscevo abbastanza le persone con cui sono uscito per essere pienamente me stesso, e questo mi dispiace perché sono brave persone e magari rischiavo di mandare a monte la serata, fortunatamente ognuno ha pensato a se e tutto è filato liscio.

Purtroppo non sono un tipo a cui piace parlare e meno che mai con persone che conosco a pena, mi piace ascoltare e osservare e a volte posso sembrare assente o distratto quando in realtà sono pienamente presente solo non ho niente da dire, insomma ho sentito un bel concerto ma per il resto la serata poteva andare meglio.

Nessun commento:

Mel

Vita Eterna

.mid">